Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-09-2018

Ipoglicemizzanti orali

Vorrei sapere che differenza c'è tra ipoglicemizzanti a lungo rilascio e ipoglicemizzanti rapidi, in quali casi sono indicati ed in quali casi si preferisce il primo tipo di medicinale piuttosto che il secondo. Cordiali saluti.

Risposta di:
Dr. Francesco AvinoDottore Premium
Specialista in Endocrinologia e Endocrinologia e malattie del ricambio
Risposta

Le preparazioni ritardo ( alungo rilascio) consentono una semplificazione della terapia. In genere attenuano gli effetti collaterali per la loro particolare cinetica di assorbimento che non prevede picchi. In quali casi si preferiscono: dipende dalle molecole, dal pz e dallo stato di malattia, si può ad esempio semplificare la terapia e quindi favorire una migliore aderenza, si può cercare una migliore copertura delle 24 ore etc...

TAG: Adulti | Effetti Collaterali | Endocrinologia e malattie del ricambio | Farmacologia | Giovani
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!