20-04-2006

L'anno scorso in seguito a un'ischemia cardiaca mi

L'anno scorso in seguito a un'ischemia cardiaca mi è stata diagnosticata "angina di prinzmetal". Il mio cardiologo mi ha consigliato una cura con Dilzene 120 mg. due volte al giorno, cardioaspirina e trinitrina per eventuali episodi di dolore. Questi episodi si verificano ancora una o due volte circa al mese e devo dire che mi preoccupano un pò. Cosa ne pensa, è normale questo o è un sintomo di peggioramento? grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Se la diagnosi è proprio quella di Angina di Prinzmetal, la terapia che Lei sta seguendo è corretta. Tuttavia, se Lei ha notato un peggioramento (come frequenza e/o come intensità) degli episodi anginosi, il consiglio è quello di tornare dal suo cardiologo e di programmare eventualmente un test da sforzo, dopo il quale il suo cardiologo sarò in grado di prendere i necessari provvedimenti: adeguamento della terapia o ulteriori approfondimenti. Sarebbe importante anche sapere se Lei ha fattori di rischio per malattia aterosclerotica cardiovascolare (fumo, ipertensione arteriosa, colesterolo alto, familiarità, diabete, sovrappeso).
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!