12-04-2017

Ispessimento dell'interstizio peribronco-vascolare

"Ispessimento dell'interstizio peribronco vascolare e delle pareti bronchiali di verosimile significato cronico". Questo è il referto ricevuto a seguito di rx torace dopo periodo di tosse e raffreddore che persiste dopo 2 settimane anche se di minore intensità. Cosa dovrei fare? Grazie in anticipo saluti.

Risposta di:
Dr. Giorgio De Bernardi
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Fisiopatologia e fisiokinesiterapia respiratoria
Risposta

Purtroppo mi è impossibile dare un giudizio di massima. Non so se lei è uomo o donna, quanti anni ha, se fuma o ha fumato oppure no, quale lavoro ha fatto o sta facendo (ci sono lavori a rischio salute respiratoria). La dicitura radiologica è di non univoca interpretazione, normalmente utilizzata dai radiologi per attribuire al reperto una genesi a tipo bronchite cronica. Il Suo medico curante, conoscendola, potrà fornirle chiarimenti. Cordiali saluti.

TAG: Apparato Respiratorio | Esami | Malattie da raffreddamento | Malattie dell'apparato respiratorio | Pneumologia | Polmoni e bronchi | Radiodiagnostica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!