Buongiorno. La mia bimba di 18 mesi da circa 15 giorni presnta i linfonodi del collo (laterocervicali e anteriori) ingrossati.Ha avuto febbre solo una sera (38°). Per il resto è vitale, vivace e non presenta malesseri particolari.La pediatra mi ha consigliato di farle fare le analisi del sangue. Gli esiti mi preoccupano poichè si esclude infezione... Leggi di più da strptococco o mononucleosi (anche se mi è stato spiegato che l'infezione nei primi giorni non risulta dagli esami) ma i leucociti sono a 20,80 (con un massimo previsto di 17...). Tra questi il valore più elevato è quello dei neutrofili (13 su un massimo di 6,90). I valori percentuali invece rientrano tutti nel range.Adesso ha iniziato una cura antibiotica. dopodichè mi è stato consigliato di fare esami più approfonditi.la cosa mi spaventa, forse anche perchè sono un pò apprensiva. Da quali valori si parla di malattie del sangue (leucemie etc...)? Quali esami devo far fare alla piccola per tranquillizzarmi e escludere problemi gravi?Inoltre leggo spesso che l'ingrossamento delle ghiandole nei bambini è abbastanza normale, ma quanto normale? Può essere provocato dalla dentizione (mia figlia sta mettendo tutti i molari in questo periodo).Grazie. Cordiali saluti