Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

26-04-2013

l'enuresi notturna è un disturbo molto frequente nell'età pediatrica

Buongiorno. Mia figlia di ormai 14 anni, non ha mai smesso un giorno, da quando è nata,di fare pipì a letto durante il sonno.Abbiamo fatto le analisi a livello urinario come ci ha prescritto il medico ma tutto a posto. Ha utilizzato, fino a 2 mesi fa il pannolone, per comodità. Avevamo fatto una prova di un mese, quando aveva 7 anni, alzandola di notte (2 volte)per fare pipì. Non si ricordava nemmeno di essere stata svegliata...poi nulla. Ora si mette la sveglia e si alza per andare in bagno. Ma quando non la sente, avendo lei un sonno molto profondo, il letto si bagna. Cerca anche di bere pochissimo a cena...Il problema è ereditario. Sia mio marito che suo cuginetto ne hanno sofferto. Cosa facciamo...aspettiamo o ricorro all'aiuto di una medicina?Grazie mille
Risposta

Gent.le Sig.re/ra,

il disturbo presentato da Sua figlia cioè l'enuresi notturna è molto frequente nel 15 % circa dei bambini intorno ai 5-6 anni; poi decresce con l'età ma può persistere nel 1-2% dei casi tra i 14-15 anni e anche nell'età adulta.

Attualmente ci sono delle cure validate ed indicate specialmente all'età di Sua figlia.

Essendo molte le problematiche La invito a consultare il sito internet www.enuresi.net da me curato insieme ad altri Specialisti, ove potrà trovare informazioni (su FAQ domane frequenti) e approfondimenti.

Cordiali Saluti

Dott.ssa Rita Caruso
 

TAG: Bambini | Pediatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!