Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

14-11-2013

l'intervento è indicato per stenosi al di sopra del 70%

Buongiorno,Ho mia madre di 79 alla quale hanno diagnosticato con una ecocolordoppler una stenosi fibrocalcifica non ulcerata del 70% alla carotide sinistra interna. Abbiamo effettuato la tac encefalo e sono risultate delle lesioni subcentrimetriche maggiori a sx di tipo ischemico. Premetto che mia madre è una paziente ipertesa, con sindrome vertiginosa, asmatica e con noduli tirotidei.Facendo la prima visita ci è stato detto che se ci fossero stati esiti nella TAC di lesioni era opportuno operare altrimenti no.Nella seconda visita di controllo (effettuata da un altro medico) con TAC alla mano, ci è stato consigliato di programmare l'intervento TEA carotidea sx.Ora, volevo chiedere un parere su cosa è consigliabile fare, affidarci ad un intervento o ad una cura farmacologica.Ringrazio anticipatamente e saluto cordialmente.Marina
Risposta di:
Dr. Enzo Liguori
Specialista in Chirurgia dell'apparato digerente e Chirurgia vascolare
Risposta

 Il trattamento chirurgico è indicato per stenosi della carotide superiore al 70% specie se già hanno dato lesioni ischemiche cerebrali Vanno valutate le condizioni generali che da quanto descritte sembrano buone. Opterei per uno stenting data l'età è meno invasiva ma si deve valutare morfologia della placca. 

TAG: Apparato circolatorio | Chirurgia | Chirurgia vascolare | Malattie della circolazione
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!