Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

14-11-2018

L'iperplasia endometriale può impedire l'impianto?

Salve, da diversi mesi sto seguendo un percorso di PMA, per infertilità maschile. Dopo la stimolazione ormonale e il prelievo degli ovociti è venuta fuori un iperplasia endometriale. Sono stata sottoposta ad isteroscopia diagnostica e ho seguito per 60 giorni la cura con il farlutal. Con un controllo ecografico si è visto che purtroppo la cura non ha fatto effetto.

Ora non so cosa fare, sono in attesa delle mestruazioni e non sono come la clinica vorrà procedere, visto che mi ha parlato di un raschiamento dell'endometrio. La mia domanda è se l'iperplasia può impedire l'eventuale attecchimento dell'embrione? Provare a fare lo stesso il transfer o aspettare ancora? Ringrazio anticipatamente.

Risposta di:
Dr. Cesare GentiliDottore Premium
Ginecologo, Specialista in Anatomia patologica e Oncologia
Risposta

Purtroppo è difficile rispondere alle sue domande. Il problema è complesso e le notizie cliniche sono scarse. Una cosa posso dirle: un raschiamento dell'endometrio in caso di iperplasia vera o presunta non è terapeutico in quanto non rimuove le cause che la hanno determinata.

TAG: Adulti | Concepimento | Fertilità | Ginecologia e ostetricia | Giovani | Organi Sessuali | Salute femminile | Sessualità
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!