Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

29-11-2012

L'ovattamento auricolare ricorrente può dipendere da ostruzione nasale

Buonasera,sono una ragazza di 26 anni con un problema che mi trascino da più di 15 anni.E' un problema quotidiano, nel senso che non ci sono giorni in cui non si verifica.Consiste nel fatto che ogni qualvolta io deglutisca, starnutisca e sbadigli le mie orecchie si tappano. Cioè se io sbadiglio, starnutisco e deglutisco rispettivamente 100 volte al giorno, significa che le mie orecchie si tappano in una sola giornata 300 volte.Inoltre rapportandomi con le persone che mi circondano ho constatato che il mio metodo per stapparle funziona al contrario. Cioè le stappo inspirando (e non espirando) con naso e bocca chiusi.Ovviamente quando sono raffreddata il problema è ancora più accentuato nel senso che si tappano in continuazione comunque ma ho difficoltà a stapparle.Uno dei tanti otorini a cui ho chiesto parere mi ha consigliato di sottopormi all'intervento di rimozione di adenoidi. L'ho fatto a 13 anni, senza ottenere alcun risultato.Attendo una risposta,ringraziando anticipatamente.
Risposta di:
Dr. Francesco Gedda
Specialista in Otorinolaringoiatria
Risposta
Una disfunzione tubarica come quella che lei accusa spesso dipende da un problema di ostruzione nasale e/o rinofaringea. Il collega che le ha proposto una disostruzione a livello del rinofaringe (la revisione di adenoidectomia) ha identificato a quel livello la sede della maggiore ostruzione, immagino dopo una endoscopia nasale, che rappresenta il principale strumento a nostra disposizione per identificare la presenza di una ostruzione del flusso aereo nasale e faringo-laringeo.
TAG: Otorinolaringoiatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!