Gentile dottore,sono una donna di 35 anni e avrei una domanda da farle: la settima scorsa ho avuto un forte dolore al petto sotto le costole che non mi permetteva di respirare, un dolore atroce che addirittura mi tirava anche il seno sinistro...subito dopo sale la febbre a 38°, il dolore va avanti per una mezzoretta ma poi diminuisce diventando sopportabile...e anche la febbre scende con Tachipirina...al pronto soccorso fanno una lastra con risultato:>..Il medico dice che ho una broncopolmonite e mi prescrive punture di Rocefin + Bentelan per sei giorni, compressse di Tavanic per otto gg più areosol....Ho fatto la cura prescritta ma io sento dei dolori alle spalle che non mi fanno dormire la notte...ma niente febbre!Dottore, hanno diagnosticato una broncopolmonite o c'è dell'altro?Premetto che sono una fumatrice da quasi vent'anni....Grazie per la sua risposta...