Gent.mo dottore, sono un ragazzo di 31 anni ed in questo periodo sto indagando per trovare la causa di una eritrocitosi e mi è stato consigliato di assumere una cardioaspirina da 100mg a giorni alterni. Alla luce del fatto che a due anni fui operato per una coartazione aortica congenita, volevo avere un altro parere per sapere se non sia il caso di assumere la cardioaspirina tutti i giorni anzichè uno si ed uno no. Preciso che sono alto 177cm e peso 65kg, non fumo e non bevo alcolici e svolgo una vita abbastanza sedentaria a causa del lavoro. Grazie