La cardioconversione viene presentata a un paziente di 78 anni come unica cura al Flutter Atriale, in presenza di blocco di branca dx e sinistro. Vorrei avere delucidazioni in merito e eventuali rischi cui potrebbe incorrere. Grazie e cordiali saluti