L’ESPERTO RISPONDE

La presenza di una placca ateromasica di tipo

La presenza di una Placca ateromasica di tipo misto alla carotide interna dx determinante Stenosi del Lume di circa il 40% cosa può provocare nel tempo ed eventualmente cosa si può fare per eliminarla? La placca è stata rilevata un anno fa e quest'anno alla ecolordoppler la sua dimensione si è mantenuta costante. Grazie.
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche

Per il momento la placca non dovrebbe dare disturbi. E’ necessario quindi solo monitorarla nel tempo, come sta facendo. Per gli interventi di tipo farmacologico e non farmacologico, dovrebbe chiedere al suo medico che la conosce meglio e in base a altre sue caratteristiche (tra cui valori pressori, colesterolo, diabete, fumo…) le dirà se è necessario assumere terapia o non. Valgono in generale tutte le regolare di stile di vita che prevengono le malattie cardiovascolari: sicuramente è necessario smettere di fumare, tenere sotto controllo i valori pressori (e quando necessario trattare la pressione), tenere sotto controllo i valori di colesterolo e glicemia. Per la parte farmacologica, il suo medico le darà informazioni maggiori.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Omocisteina: che cos'è e a cosa serve
Omocisteina: che cos'è e a cosa serve
2 minuti
Linfonodi gonfi: cosa fare?
Linfonodi gonfi: cosa fare?
3 minuti
Disturbi della vista nei bambini: i segnali a cui fare attenzione
Disturbi della vista nei bambini: i segnali a cui fare attenzione
2 minuti
Herpes genitale
Herpes genitale
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Aversa (CE)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Treviso
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Benevento
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Piacenza
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Pisa
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Noceto (PR)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Lucca
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Bergamo
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Siena