Gentili dottori, ho 33 anni e da una decina di giorni ho iniziato a soffrire di dolori addominali, a volte molto intensi, soprattutto dopo i pasti. I dolori sono concentrati nella fascia centrale dell'addome e a volte passano da soli, altre volte invece rimangono durante la giornata tra alti e bassi.Premetto di non aver mai avuto problemi di digestione o intestinali. Tutt'oggi mi scarico regolarmente ogni giorno come da abitudine. Lo scorso ottobre sono stata splenectomizzata d'urgenza a causa di un trauma da caduta, ho una cicatrice di 20 cm proprio al centro dell'addome. Qualche giorno fa ho fatto un'ecografia all'addome ed è risultato tutto a posto, anche se lo "spazio" che prima era della milza è stato ora occupato in parte dallo stomaco (si è allungato verso il basso) e da alcune anse intestinali. Questi dolori che sto riscontrando possono essere legati a questo nuovo assestamento? Devo prestare più attenzione all'alimentazione? Grazie