Buonasera , sono una donna di 41 anni da tempo sono soffro di forti coliche addominali che durano per ore in prevalenza la notte. Cominciano con campri allo stomaco come fitte che partono da dx per poi espandersi in tutto l'addome seguiti poi da dissenteria con feci molli chiare e scomposte. Ho effettuato T.A.C addome e non presenta nulla ovvero è... Leggi di più tutto nella norma. HO efftuato una colangio rm alla colecisti e tutto è nella norma . HO fatto piu votte ecografie addominali e sempre tutto fatto eccetto di una volta dove risultava una colecisti dismorfica con svuotamento lento. Preso cantabilin e lucen e sembrava esser tutto passato ma smessa la cura fatta per due mesi .. poso dopo sono ricominciati i dolori. Riprovata la cura ma senza piu alcun effetto . Preso il deursil ma nessuno risultato , anzi avevo fortissimi bruciori di stomaco oltre ai dolori addominali. In fine ho effettuato una gastroscopia con biopsia. Le copio la DIAGNOSI: Tre frammenti di mucosa duodenale; villi orientati hanno architettura conservata e rapporto villo/cripta nella norma. Si osserva aumento della normale quota di linfociti T(CD3+) intraepiteliali (>25x100 cellule) . Le premetto che ho gia fatto esami del sangue per vedere se è presente la Celiachia e sono tutti nella norma compresi quelli di routine. La ringrazio anticipatamente per la sua cordiale attenzione. Attendo fiduciosa sua risposta.. Sabrina