30-08-2016

La terapia con crema vaginale può essere dannosa durante il ciclo?

Salve, una settimana fa ho iniziato la cura di una candidosi vaginale con gynocanesten crema. Dopo due giorni dalla cura mi è arrivato il ciclo e così ho smesso di prendere la crema nei primi giorni in cui il flusso era abbondante.
Ieri sera ho rimesso la crema anche se il ciclo non era ancora finito completamente. Poi però ho letto nel foglio illustrativo che non bisogna usare la crema durante le mestruazioni. La mia domanda è: il contatto della crema con il sangue dovuto al ciclo può essere dannoso? O il fatto che la crema non si possa usare durante le mestruazioni è solo perché con il sangue parte di essa verebbe espulsa e quindi il suo effetto curativo verrebbe meno? La ringrazio in anticipo.
Risposta di:
Dr. Lorenzo Della Puca
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta
La terapia con crema vaginale va sempre fatta lontana dal ciclo ma non è dannoso se usata durante il ciclo mestruale. L'assorbimento non è adeguato perché non aderisce bene alle parete vaginale per la presenza del sangue mestruale.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Infezioni | Organi Sessuali | Salute femminile