05-09-2012

La visita le serve

Buongiorno a tutti.Da circa 8 giorni ho problemi di bolle e prurito su tutto il corpo e non sono riuscita a trovare la causa; è iniziato sul viso con delle piccolissime bollicine su fronte, guance, orecchie unite in una chiazza rossa unica. Non c'era ancora il prurito, così ho ripreso ad assumere gli antistaminici (sono allergica a graminacee e betullacea, ma in forma respiratoria) pensando fosse una reazione allergica a qualcosa che avevo mangiato od usato sul corpo (niente di diverso dal solito, solo un bagnoschiuma gran pubblicizzato per essere adatto alle pelli più sensibili). Le bolle non sono sparite anzi sono comparse numerose e molto più grandi su gambe e braccia in modo fitto ed estremamente pruriginoso.Il medico mi ha prescritto mezza compressa di deltacortene due volte al giorno per 4 giorni ed ha funzionato solo sul viso. Su gambe e braccia, invece, le bolle compaiono e scompaiono nel giro di un giorno e anche meno: quando vado a dormire le bolle sono poche, rimpicciolite e poco pruriginose (prurito sopportabile), ma al risveglio, spesso causato proprio dal prurito, mi ritrovo le cosce infuocate e insopportabili.Sul viso mi compare ogni tanto, da quando è iniziato questo problema, una chiazza rossa vicino allo zigomo che scompare dopo poche ore. Ho prenotato una visita dal dermatologo ma la disponibilità è fra una settimana e potrei benissimo essere guarita a quel punto continuando con il cortisone e con l'antistaminico, ed il dermatologo mi rimanderà a casa con le analisi negative (ho diversi test per le allergie) ed il problema, in forma lieve si ripresenterà nuovamente in forma diversa (mi era successa una cosa simile ma di minore intensità causato però dall'uso di una crema inadatta).Vi ringrazio per la pazienza e spero di aver messo la domanda nella sezione giusta.
Risposta di:
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova Dottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Tricologia
Risposta

Cosa le abbia scatenato l'orticaria è difficile dirlo, visto che lei è allergica e anche alcuni alimenti possono crociare. Non sospenda l'antistaminico e il cortisone quando deve essere sospeso va scalato. La visita dermatologica la faccia il medico le instaura una terapia corretta e le da consigli alimentari. Quando sarà passata e dopo almeno un mese che non assume antistaminici bisognerebbe ripetere una visita allergologica per valutare altre allergie che eventualmente sono comparse.

Cordiali Saluti
 

TAG: Dermatologia e venereologia | Pelle