L’ESPERTO RISPONDE

le emozioni c'entrano poco

Mia sorella di 65 anni é stata operata di un grosso angioma celebrale.L'operazione secondo i medici si é svolta nelle migliori condizioni e l'intervento é riuscito. Infatti dopo 15 giorni é stata dimessa dall' ospedale(venerdi). Il giorno seguente (sabato) é stata ricoverata d'urgenza in preda a crisi epilettiche e perdita di coscieza, da allore é... Leggi di più tuttora in ospedale (7 mesi) senza alcun miglioramento malgrado le differenti cure.Da precisare alcuni fattori:1) Al rientro in casa gli e stato comunicato dai figli il furto subito in casa durante la sua assenza. 2) Il marito che era anche lui ricoverato in ospedale i figli lo anno fatto dimettere tempraneamente per il WK. 3) La figlia gli aveva organizzato una vacanza il lunedil partenza in treno (1500km) con la nipote di 14 anni.4) nel ambito famigliare non c'é un buon accordo dei tre figli.Mia domanda, tutti questi problemi possono influire sul cervello di mia sorella, sono loro la causa della crisi subita il giorno dopo.Essendo in conoscenza dei fatti domestici sarebbe stato meglio un ricovero in una casa di riabilizzazione per un certo periodo.Grazie infinite della vostra risposta, sapendo già che mia sorella non potrà ritornare come prima. Grazie

Risposta del medico
Specialista in Neurologia
In seguito a grossi interventi chirurgici cerebrali la possibilità di insorgenza di crisi epilettiche è altissima. Tanto che in genere viene applicata una terapia profilattica subito dopo l'intervento. I guai di famiglia e i furti in casa non aiutano certo lo stato di benessere generale; però, da lì a pensare che la causa dell'epilessia sia da cercare nei dispiaceri, ce ne passa! Saluti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
La flora batterica intestinale incide sulle emozioni
La flora batterica intestinale incide sulle emozioni
3 minuti
Dormire poco e sentirsi bene? Merito di un gene
Dormire poco e sentirsi bene? Merito di un gene
1 minuto
Psicosomatica: la connessione tra corpo ed emozioni
Psicosomatica: la connessione tra corpo ed emozioni
2 minuti
Malattie delle unghie, come si riconoscono
Malattie delle unghie, come si riconoscono
1 minuto
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Neurologia
Prov. di Brescia
Specialista in Neurologia
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Neurologia
Specialista in Neurologia e Neurofisiopatologia
Perugia (PG)
Specialista in Neurologia e Fisiatria
Genova (GE)
Specialista in Neurologia e Psicologia e Psicoterapia
Palermo (PA)
Specialista in Neurologia
Genova (GE)
Specialista in Neurologia e Farmacologia medica
Termoli (CB)
Specialista in Neurologia e Medicina dello sport
Montesano sulla Marcellana (SA)
Specialista in Neurologia
Olbia (OT)