22-12-2005

Le extrasistole sono battiti in più rispetto alla

Le Extrasistole sono battiti in più rispetto alla norma. Invece la mancanza di battiti rispetto alla norma cosa sono? Per essere più chiari: Diciamo che una persona ha circa 70 battiti al minuto ritmici e cadenzati ma in alcuni periodi capita che quasti battiti sono alterati nel seguente modo, battito normale battito normale battito normale pausa di circa un secondo battito pausa di circa un secondo battito pausa di circa un secondo e poi riprende a battere regolarmente. questo fenomeno si puo ripetere in vari momenti della giornata e verie volte anche nell arco di un minuto fino a far scerndere certe volte le pulsazioni da 70 a 50 e anche meno, causando quel classico disturbo che si avverte alla gola come le extrasistole. sono in terapia da due mesi con blopres da 8 e la pressione è normale. questo fenomeno si presenta ciclicamente da circa sei mesi soprattutto legato alla digestione e all'ansia della quale soffro. gli esami clinici sono nella norma ECG ECG DA SFORZO ECODOPLER ANALISI DEL Sangue. di cosa potrbbe trattarsi? un medico mi ha consigliato di fare un esame per evidenziare eventualmente una ernia iattale. Ma quello che vorrei sapere che differenza passa tra extrasistola e battito mancante come nel mio caso? Vi ringrazio immensamente e colgo l'occasione per augurare a tuttoil vostro staff un felice e sereno natale.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Le extrasistoli sono dei battiti prematuri, cioè che intervengono prima rispetto alla cadenza normale. Solitamente sono seguiti da una pausa più lunga detta compensatoria. Questo è il motivo dell’anomalia del ritardo da Lei rilevata dopo un battito anormale. La mancanza di battiti è solitamente rilevata dal medico come una pausa superiore a 3 secondi, spesso associata a sintomi (vertigini). Le consiglierei di eseguire un ECG holter 24-48h per chiarire il tipo di extrasistolia e l’eventuale presenza di pause.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare