L’ESPERTO RISPONDE

legame con la dopamina

Io volevo sapere se questo referto indica un danno cerebrale tale da giustificare un eventuale M. di Parkinson o puo' essere riferito ad altre patologie e volevo sapere in parole sempici che cosa significano esattamente i termini medici riportati su tale referto che ripeto ora: "La distribuzione del ligando del trasportatore della dopamina a livello dei nuclei della base è irregolare:la concentrazione risulta marcatamente ridotta a carico di entrambi i putamen, i quali non sono visualizzati. A livello della testa dei caudati la concentrazione appare lievemente asimmetrica con relativa minor presenza a sx; l'analisi semiquantitativa conferma tale asimmetria, peraltro con valori bilateralmente nella norma"
Risposta del medico
Dr. Massimo Barrella
Dr. Massimo Barrella
Specialista in Neurologia
L'esame, che evidentemente è stato fatto in relazione ad un quadro clinico già suggestivo di un disordine del sistema motorio sottocorticale, è una PET che conferma la presenza di alterazioni della concentrazione della dopamina (neurotrasmettitore fortemente implicato in questo genere di disturbi) nelle zone del cervello ove quest'ultima viene "processata". Saluti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Neurologia
Prov. di Brescia
Specialista in Neurologia
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Neurologia e Fisiatria
Genova (GE)
Specialista in Neurologia e Farmacologia medica
Termoli (CB)
Specialista in Neurologia e Medicina dello sport
Montesano sulla Marcellana (SA)
Specialista in Neurologia
Olbia (OT)
Specialista in Medicina generale e Neurologia
Pontecagnano Faiano (SA)
Specialista in Neurologia
Sassari (SS)
Specialista in Neurologia
Roma (RM)
Specialista in Neurologia
Giugliano in Campania (NA)