Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Nessun legame con una cardiopatia o ipertensione

Ho 63 anni,ho sempre dormito poco,ma da un anno e mezzo dormo ancora meno.Due ,tre ore per notte poi mi ritrovo in un dormiveglia con mille pensieri legati alle giornate passate,o al lavoro da fare,o a cose di poca importanza che mi accompagnano fino al mattino.Ho provate anche a prendere delle gocce prescritte dal mio medico, (LORMETAZEPAN) il quale dice che può essere un problema legato all'età, ma anche con quelle non dormo più di quattro ore,con 10/12 gocce di questo medicinale. La mia domanda è questa: Può essere un sintomo di ipertensione o di ansia, e c'è qualcosa che posso fare senza dover usare medicinali? Grazie Per un eventuale consiglio la mia e-mail è:tino.feriti@virgilio.it
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Penso possa essere un problema legato ad uno stato di ansia, non vedo altri rapporti con una cardiopatia o con una ipertensione. La terapia del suo Medico mi sembra ragionevole.
Risposto il: 13 Aprile 2007
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali