13-07-2017

Leggere perdite dopo rapporti sessuali

Salve dottore, io ho avuto in ciclo il 18 giugno fino al 22! Due, tre giorni dopo la fine del ciclo abbiamo avuto rapporti non protetti (ovviamente non è venuto dentro). Successivamente, nella settimana seguente ho avuto un forte male all'addome destro e successivamente ho notato una macchiolina rossastra/marroncina mentre facevo pipì, mi sono pulita ed era come se le mestruazioni stavano per finire. Nel pomeriggio ho fatto gli impacchi con l'amuchina ed acqua e non è successo più nulla. È la prima volta che mi capita, e pensandoci anche, in questo ciclo ho cambiato anche farmaco per dolori mestruali.

Risposta

Gentile ragazza, le piccole perdite di sangue dopo i rapporti potrebbero essere segno di una patologia infettivo/infiammatoria a livello vaginale o della testa dell'utero, oppure di un piccolo polipo. Penso che sia sicuramente utile una visita presso un suo medico di fiducia. Solo così si potrà accertare l'origine della perdita di sangue ed effettuare gli ulteriori accertamenti che verranno eventualmente ritenuti necessari. Il cambiamento del farmaco per i dolori del ciclo non dovrebbe aver avuto alcuna influenza su quanto accadutole. Cordiali saluti Piergiorgio Biondani

TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile | Sessualità