Gentilissimi Dottori, buongiorno.Dai 16 anni offro di una miopia leggera che è arrivata a - 1,25 ad entrambi gli occhi (uno dei due è - 1 ma ha un leggero astigmatismo che compensa). Da un mese ho cominciato ad usare le lenti ortocheratologiche perché lavoro in teatro dove c'è molta polvere e non posso tenere gli occhiali e le lenti a contatto... Leggi di più normali mi danno fastidio dopo alcune ore. All'inizio tutto bene, le toglievo al mattino e vedevo perfettamente per tutto il giorno. Dopo la prima settimana ho cominciato a svegliarmi e dopo aver tolto le lenti vedevo sfocato all'occhio destro, e ora è cominciato anche al sinistro. Alla visita hanno constatato che le lenti erano troppo forti e "correggevano troppo", perciò mi hanno prenotato un' altra visita dopo 10 giorni (il 15) dicendo che devo comunque tenerle tutte le notti, e che dovrò fare delle lenti nuove. Il problema è che lunedì mattina avrò un' audizione in cui ho bisogno di vedere in modo ottimale, ma la vista sfocata è peggiorata e mi crea difficoltà fino al pomeriggio tardi. Inoltre appena sveglia con lenti negli occhi ho cominciato a vedere appannato finché non metto le gocce artificiali e le tolgo. Ho pensato che forse tenendo le lenti di meno, 6 ore e in orario serale a casa, e togliendole prima di dormire, potrei momentaneamente eliminare il disturbo, almeno fino all'audizione di lunedì, ma non vorrei che questa modifica nei tempi possa influenzare il controllo della settimana prossima. Vi ringrazio in anticipo per le risposte.