30-11-2017

Linfonodi occipitali gonfi

Dottori salve; recentemente ho fatto una ecografia al collo per alcuni linfonodi sotto al mento, che si sono rilevati tutti reattivi. sono ipocondriaco e soffro di cancerofobia, in questo caso temo il linfoma. mi ero tranquillizzato fin quando ieri sera avverto fastidio dietro la nuca.. c'era un brufolo. vicino al brufolo un pò più in alto, dove inizia ad esserci il cuoio capelluto, sotto i capelli ho avvertito un'altra tumefazione che a differenza dei linfonodi del collo che sono mobili, questa al cuoio capelluto sembra adesa al tessuto sottocutaneo.

Dopo un pò che ho cominciato a palpare ha cominciato a darmi leggero fastidio e la cute attorno si è arrossata. tornerò dal medico e forse farò un'altra ecografia, potrebbe essere un altro linfonodo reattivo? in rete ho letto che quella zona riguarda i linfonodi occipitali, ma essendo zona del cuoio capelluto, è altresì vero che è zona dove comunemente si sviluppano cisti sebacee. vorrei un vostro parere, grazie. 20anni-1.91cm-96kg

Risposta di:
Dr. Pietro Di GregorioDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Risposta

Penso che dopo avere effettuato l'ecografia del collo il suo medico curante possa indicarle gli esami di laboratorio relativi a linfonodi del collo aumentati di volume

TAG: Ghiandole e ormoni | Infezioni | Malattie infettive | Medicina generale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!