Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-11-2003

Linfonodo metastatico

Mio papà di 65 anni è stato operato per un carcinoma alla Vescica. Da allora tutti i controlli sono stati negativi (esami citologici delle urine e biopsia della vescica). Adesso dopo un gonfiore alla gamba sx gli è stato evidenziato un'Adenopatia inguinale che schiaccia la vena provocando forse il gonfiore. Di conseguenza sono stati fatti esame del sangue (nella norma) tac (nella norma tranne questi Linfonodi ingrossati all'inguine), rx torace (nella norma) esame CEA nella norma. La domanda è la seguente: è possibile avere una metastasi ai linfonodi nonostante tutti gli esami siano negativi? Tengo inoltre a precisare che attualmente il linfonodo gli è stato tolto e c'è in corso un accertamento istiologico. Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
E’ possibile si tratti di un linfonodo metastatico anche se gli esami sono tutti nella norma. L’esame istologico sarà dirimente.
TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!