Buongiorno, come scrivo nel titolo il mio problema è iniziato un mese fa. Dopo aver dormito male una notte mi sveglio con un rigonfiamento sul muscolo trapezio, il medico mi prescrive un ecografia nella quale mi viene diagnosticato un linfonodo" il reperto alla base posteriore del collo a destra corrisponde ad una formazione nodulare allungata di 15x4x7 mmContorni regolari ben distintiEvidente il ecogeno e vascolarizzato in senso centrifugo da aspecifica reattività Non presenta al momento caratteristiche ecografiche di morfovolumetria struttura e vascolarizzazione di tipo sospetto."Il medico mi da 8 gg di antibiotico e 10 cortisone, fatta la terapia è rimpicciolito ma sempre lì nello stesso punto. Sono ipocondriaca, ho paura dei linfomi e sono incinta di 7 settimane, sono tornata dal medico il quale mi ha detto di lasciarlo in pace e non toccarlo i caso di rigonfiamento tra 6 mesi si rifarà un eco, anche perché al momento non posso fare nulla.Vi prego la cosa mi sta distruggendo, voi cosa.ne pensate a riguardo?