Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

09-10-2006

Lipoproteina A

Buongiorno, facendo degli esami sono emersi dei valori di Lipoproteina A di 74 mg/dl
Omocisteina 14.8 umol/L
Colesterolo LDL 125 mg/dl
Colesterolo HDL 45 mg/dl
Colesterolo totale 196 mg/dl
Trigliceridi 67/mg/dl
Glicemia 94 mg/dl
Mio padre è soggetto cardiopatico con tre bypass coronarici applicati per infarto avuto molti anni fa. Io sono soggetto non fumatore e non bevo alcol, peso 93 kg e sono alto 172 cm. La pressione media nelle varie misurazioni è di valori tra 80-90 la minima e 115-135 la massima. La mia vita è abbastanza sedentaria. La mia domanda è: Avere un valore tanto alto di Lipoproteina A mi rende un soggetto a fortissimo rischio di malattie cardiovascolari? Grazie per la risposta.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
I valori elevati di lipoproteina (a) sembrano correlati con un maggior rischio di patologie cardiovascolari, soprattutto in relazione ad una possibile familiarità per le dislipidemie. Non esistono al momento trattamenti per correggere questo unico fattore, ma nel suo caso è importante che intervenga su alcuni fattori di rischio soprattutto modificando lo stile di vita. Pratichi una regolare attività fisica, cerchi di perdere peso, (mi auguro che non fumi). Continui ad effettuare periodicamente controlli dell’assetto lipidico (i parametri correggibili: colesterolo totale, HDL ed LDL e trigliceridi) ) e della pressione arteriosa, per poter intervenire farmacologicamente qualora raggiungano valori patologici.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!