09-03-2017

Maculopatia essudativa

Gentile Dottore, scrivo per mia mamma che ha 77 anni e soffre di maculopatia essudativa ad entrambi gli occhi. Ha fatto 8 punture di Avastin. Ora la macula si è asciugata ma è peggiorata notevolmente la vista di 2 decimi; ora vede 1 al sinistro e due al destro. Come mai guarendo la macula la vista è peggiorata? Grazie.

Risposta di:
Dr. Andrea Passani
Specialista in Oculistica e Oftalmologia
Risposta

Gentile utente, purtroppo in caso di maculopatia essudativa è possibile un peggioramento della vista anche in caso di scomparsa dell'edema maculare. Questo fenomeno può accadere in quanto la patologia determina alterazioni non solo a carico dei vasi retinici ma anche a carico dei fotorecettori che spesso perdurano anche dopo la risoluzione dell'edema. Oltre ad un danno fotorecettoriale è possibile che la diminuzione della vista sia dovuta a fattori diversi dalla maculopatia (insorgenza di cataratta, ipertono, diabete, etc) quindi si rivolga al suo oculista di fiducia per una rivalutazione complessiva. Buona giornata

TAG: Occhi | Oftalmologia | Vista