08-12-2007

malattia emolitica da MEN Rh

Salve ho partorito il 28/11/07 il mio terzo bambino, ha il gruppo con fattore rh+ come il padre mentre io ho rh- quando ho partorito avevo test di coombs positivo titolo anti d 1:256.Adesso il bambino è ricoverato presso il reparto di neanatologia i valoti di bt vengono tenuti sotto controllo e quanto arrivano intorno a 17-18 viene fatta la fototerapia questo è successo tre voltre. Mentre il vaolre dell' ematocrito ha raggiunto il valore più basso a 27.
Inoltre il valore di pcr è intorno a 2 e viene trattato con antibiotico.
Secondo me è affetto da men rh volevo sapere come di può evolvere la malattia e quali sono i rimedi.
In attesa di un vs riscontro porgo distinti saluti
Dr. Franco Rondoni
Risposta di:
Dr. Franco Rondoni
Medico di Medicina generale
Risposta
Gentile Signora, la diagnosi da Lei proposta è quella esatta, L'iperbilirubinemia si tiene a bada con la fototerapia per evitare, se ci si riesce, di dover ricorrere all'exsanguinotrasfusione. Nel Suo caso mi sembre che ci si riesca! E' bene sapere, tuttavia, che anche se si evita l'exsanguinotrasfusione, si sviluppa quasi sempre un'anemia grave che può richiedere delle trasfusioni di globuli rossi concentrati (per valori di Ht
TAG: Bambini | Neonati | Pediatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!