Salve dottori , allora comincio col dire che per me questo calvario è cominciato a Dicembre . Sono una ragazza di 24 anni, un pomeriggio esco con una mia amica e noto che si è fatta il filler alle labbra (siringhe che gonfiano le labbra) mi piacciono e mi convince di rifarle insieme dato che lei deve ?ripassarlo? . Mi porta da questo medico , un... Leggi di più orco in tutti i sensi , zero pulizia e zero controllo . Prende questa fiala da una scalato su uno scaffale tutto disordinato e la inietta alla mia amica , poi la inietta a me , io non ho fatto caso se il medio ha cambiato o no l?ago e comunque in caso lo abbia cambiato con quale norme igieniche , comunque faccio questo filler, dopo un po? comincio a pensare che però forse posso essere entrata in contatto con il sangue della mia amica tramite stesso ago o comunque tramite il posto le mani del medico ecc... fatto sta che questa mia amica madre di 3 figli ha delle abitudini sessuali molto brutte, ha rapporti occasionali spesso anche con gente che purtroppo non conosce bene . Non mi sembra sia una persona malata in quanto è molto (anche troppo) attiva , comunque comincio ad aver paura di aver contratto l?hiv e non vivo più , dopo un paio di settimane mi viene un forte raffreddore e l?influenza anche se devo ammettere di aver preso freddo , poi comincio a sentire i linfonodi ovunque , non visibili ma palpabili, inguine e collo ascelle credo di no comunque non ne ho sentiti, forse anche addome e fianchi , entro nel panico e vado dal medico che conosce la mia ipocondria e mi tranquillizza dicendo che potrebbero essersi gonfiati perché l?ho irritati io sfregandoli di continuo (ipotesi molto strana a mio avviso) inoltre gli parlo di questa situazione è sembra quasi riderci su dicendomi che il contagio comunque è bassissimo e lui non crede che sia infetta . Mi tranquillizzo ma per poco perché dopo solo un mese mi riviene la febbre (a me non è mai venuta così tante volte anzi adire la verità non mi viene mai) comincio ad avere fitte in tutto il corpo ,mal di testa, dolore al collo all?addome diarrea e nausea continua,sensazione di gonfiore male alle ossa ai muscoli e frequenti ematomi senza che abbia sbattuto da qualche parte , ultimamente mi sento sempre stanca nonostante io dorma molto e non faccio nulla di stancante , mi addormento presto e non sono attiva (sono sempre stata una persona quasi iperattiva) ho sonno a tal punto di chiudere gli occhi , sono passati 3 mesi ed io sto malissimo e vivo di ansie e paranoie non so se tutto questo sia frutto di un ansia spropositata o di qualcosa di purtroppo più serio . Mi rivolgo qui a voi medici perché il mio medio di base sembra quasi non credermi ed è frustrante essere sottovalutati o liquidati con2 parole quando si ha paura e si ha bisogno di confronto.