30-05-2018

Malattie infettive dopo rapporto sessuale

Gentili dottori In seguito ad un rapporto a rischio notai dei linfonodi ingrossati.senza darci peso..qualche tempo dopo,giocando con un amica mi diede un morso fino a farmi uscire il sangue..qualche giorno dopo questa ragazza ebbe febbre e linfonodi ingrossati al collo anche lei..da lì parlando anche col mio medico feci vari test..hiv epatiti sifilide ed un tampone uretrale. .tutto negativo..a distanza di un paio d anni a questa ragazza gli hanno trovato un infiammazione alla tiroide e sospettano sia batterica..chiedevo: potrebbe trattarsi del papilloma virus? venendo a contatto Con il mio sangue col morso? ..se si quale test potrei fare o potrei consigliare anchea lei? tolto questo dovrei farne qualche altro diverso per altri tipi di infezioni?

Risposta di:
Dr. Pietro Di GregorioDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Risposta

Per la ragazza un Pap test con ricerca di HPV; per lei un test HPV su liquido seminale

TAG: Adulti | Batteri | Ematologia | Esami | Ghiandole e ormoni | Giovani | Infezioni | Malattie infettive | Microbiologia e virologia | Organi Sessuali | Virus