Salve, ho 27 anni peso 38kg e sono alta 1.55 e ho partorito con cesareo da 5 mesi. A giugno mi sono sentita male, un'ora e mezza dopo pranzo mi inviava una oppressione al petto, mancanza di respiro, capogiri. Subito siamo andati all'ospedale che ha escluso problematiche al cuore. Nei gg successivo continuavo a stare male sono andata a PS tante volte ma invano le analisi andavano bene e nessuno mi dava una risposta.Un mese fa a fine luglio sono andata da un gastroenterologo che mi ha detto si tratti di reflusso. Sono in terapia da un mese con motilium 10mg dopo pranzo e metà sera e riopan lontano dai pasti. Il problema che settimana fa stavo bene e non sentivo quasi i sintomi e sto facendo una dieta ferrea. Ora da tre gg mi ricomparsa mancanza di respiro. Proprio brutta sensazione e il dottore ha detto di continuare con la cura per tutto mese di settembre.Ora vorrei chiedere non mi procura effetti indesiderati così a lungo queste medicine? E poi secondo lei è questo il mio problema? Inizio ad aver paura sia altro. La cura me l'ha data così perché sono in allattamento e sto prendendo degli integratori di vitamine e ferro natalben durante i pasti mattina e sera, pensa siano questo a farmi male? La mattina prendo anche omeprazen 20mg e probiotici. Grazie attendo riscontro