L’ESPERTO RISPONDE

marcatore GICA

mio marito ha avuto una occlusione da calcoli al coledoco. E' diabetico (tipoII, trattato con glibomet), in occasione di questa occlusione si è verificato un forte scompenso della glicemia: anche trattato con 12 Unità di Insulina di tipo rapido 3 volte al giorno ha comunque un valore di Glicemia che va dai 190 ai 250.Risulta alterato uno dei valori di alfafetoproteina o GICA (CA19/9). Non so qualeQuesto è sicuramente indice di tumore o posso ipotizzare una alterazione dovuta al quadro CLINICO al momento confuso?

Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com
Il marcatore GICA è piuttosto aspecifico e può aumentare in occasione di condizioni cliniche più disparate. Pertanto il suo aumento può dipendere dalla stuazione attuale.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Siena (SI)
Specialista in Colonproctologia e Chirurgia dell'apparato digerente
Cantù (CO)
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia generale
Messina (ME)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Medicina d'emergenza-urgenza
Marsala (TP)