Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

09-01-2014

psa marcatore non sempre di facile gestione

Salve, mio padre ha 65 anni ed alcuni mesi fa aveva il PSA 5.5, il suo medico urologo gli ha prescritto una cura antibiotica e consigliato una biopsia nel caso il valore non fosse sceso, dopo la cura il valore è sceso a 4.5 e quindi non ha effettuato la biopsia. Adesso a distanza di un mese il valore è salito ad 8 e domani ha appuntamento per la biopsia. Volevo cortesemente chiedere: è normale che sia risalito così tanto dopo un mese? mi devo preoccupare che sia un tumore o cosa???Grazie mille
Risposta
E' giusto l'atteggiamento del collega anche se tutto fa pensare ad un fatto infiammatorio-infettivo. Ma a questo punto una biospia è obbligatoria, per la serenità di tutti
TAG: Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!