17-04-2018

mastectomia sottocutanea

Sono stata operata sei mesi fa , biopsia escissionale allargata seno sinistro dopo sola visita con esami negativi, il risultato all'istologico è stato di iperplasia duttale florida con atipia, ora a distanza di 6 mesi i controlli strumentali etg e mx sono nuovamente negativi, si evidenzia solo un seno denso parvinodulare diffuso alla mx ed è annotato nel referto paziente operata con iperplasia duttale florida con atipia a sinistra. Stante la negatività degli esami , come posso essere certa che non vi siano altre atipie nei miei seni così densi ? Può essere necessario un altro intervento o dato che il mio seno è sempre dolente altri provvedimenti ?

Risposta di:
Dr. Vincenzo petrosino
Specialista in Chirurgia oncologica
Risposta

Una iperplasia duttale con atipie non è un cancro . E' una situazione da tenere sotto controllo e considerata l'età va seguita con esami mammografici ed ecografici periodici. Inoltre non dimentichi che la visita e l'autopalpazione rappresentano ulteriori mezzi. I seni densi dimostrano che non vi sono ancora fenomeni involutivi ed un seno denso è sempre meno esplorabile. Nel suo caso deve solo seguire i follow up che certamente le hanno consigliato

TAG: Adulti | Biochimica clinica | Esami | Oncologia | Patologia clinica | Senologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!