Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-02-2014

mastocitosi sistemica può manifestarsi con reazioni a farmaci

Durante un intervento chirurgico ho avuto una reazione allergica importante con gonfiori a labbra e mani e sbanzo di pressione, la cos asi è poi risolta con trattamento di cortisonici e antistaminici. Si è poi visto che ero allergica al bromuro di vecuronio, mi hanno però anche fatto fare il dosaggio della triptasi che è risultata avere valore 20, poi è stata ripetuta ed era 30. Mi hanno parlato di mastocitosi, io però non ho nessun disturbo collegabile a questa malattia. Non so cosa fare, gli esami li ho fatti a Pavia e mi sembra che lì non conoscano bene questa malattia che mi hanno prospettato. Non so cosa fare. Mi potete aiutare'
Risposta di:
Dr. Susanna Voltolini
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina del lavoro
Risposta
La mastocitosi è una patologia che può evolvere in maniera subdola, cioè senza che il paziente abbia disturbi, salvo poi manifestarsi con reazioni avverse a farmaci o mezzi di contrasto o punture di insetti. Dati i risultati del dosaggio di triptasi e la recente reazione intraoperatoria, è consigliabile approfondire gli accertamenti. Uno dei Centri che più si sta occupando di questa patologia è la Allergologia dell'Ospedale di Verona, in collaborazione con l'Ematologia.
TAG: Allergie | Allergologia e immunologia clinica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!