27-02-2006

Mercoledì scorso mio marito ha accusato alcuni

Mercoledì scorso mio marito ha accusato alcuni sintomi tipici influenzali (nausea, dolori alle gambe) ma mentre stava andando a letto ha perso conoscenza per alcuni secondi restando ad occhi aperti, si è poi ripreso senza ricordare nulla di quanto accaduto e poco dopo ha accusato un formicolio al BRACCIO sinistro. Era leggermente in confusione ma la ripresa mi è sembrata molto rapida anche se nei gg. seguenti ha continuato ad accusare dolori alle gambe e debolezza generale. Ora sta bene ma ho il dubbio che possa essere stato un leggero attacco ischemico (la cosa è familiare, il padre lo ha avuto lo scorso anno) e vorrei sapere se è il caso di procedere agli esami previsti. Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Suo marito deve senz’altro essere valutato dal suo medico ed eventualmente sottoposto ad accertamenti neurologici e cardiologici.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare