Salve, sono un ragazzo di 22 anni. Circa dieci giorni fa ho avuto un malore improvviso: nausea, mal di testa, tachicardia, nodo alla gola e un senso di oppressione al petto. Dopo quell'episodio continuo a stare male a momenti alterni. In particolare i sintomi sono meteorismo (con continuo bisogno di eruttazioni), acidità di stomaco, debolezza, mal di testa, dolore cervicale e minzione frequente.Il mio medico mi ha visitato la scorsa settimana e mi ha detto è che sicuramente un virus (mi ha prescritto solo fermenti lattici). Il problema è che nonostante siano passati più di dieci giorni continuo a non stare bene, e questo ha una brutta influenza anche sulle mie preoccupazioni. Cosa consigliate di fare?