09-04-2008

Mi è stata diagnosticata a seguito di

mi è stata diagnosticata a seguito di ecocardiogramma una ipertensione del circolo polmonare e sostituita la terapia prescrittami con betabloccanti con altri farmaci. Non ho alcuno dei sintomi riferiti a tale malattia ( stanchezza, gonfiore alle gambe, astenia, affanno) nè il dottore parlando è stato molto chiaro. Mi ha prescritto , da fare senza urgenza una spirometria ed un RX torace che hanno dato risultati negativi. Mi devo preoccupare ? ho 62 anni e sono sovrappeso. La pressioone arteriosa controllata con farmaci à nella norma 130-80. Grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gli iniziali esami eseguiti sembrano escludere una patologia primitiva del polmone (bronchite asmatiforme, enfisema, etc) come causa della ipertensione polmonare. E’ necessario conoscere qual è il valore di ipertensione (30-40-50 mmHg ??). Spesso una ipertensione polmonare lieve (30-35 mmHg) è caratteristica dell’obesità medio grave.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare