Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-11-2003

Mi è stata diagnosticata, dopo esame ecografico

Mi è stata diagnosticata, dopo esame ecografico e TAC con Mezzo di contrasto, una ciste da echinococcosi al fegato di circa 12 x 11 x 14 cm. Mi si consiglia l'intervento chirurgico. Chiedo un vostro parere a riguardo e se vi sono alternative all'intervento chirurgico e quali sono i centri specializzati in italia per la cura di questo tipo di malattia. Saluto cordialmente.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Per quanto riguarda la terapia dell’echinoccoccosi, il trattamento è principalmente affidato alla asportazione chirurgica. Una valida alternativa alla chirurgia “classica” prevede l’impiego combinato di tecniche chirurgiche, quale la PAIR (Puntura, Aspirazione, Iniezione, Re-aspirazione), completata in alcuni casi dalla chemioterapia. Il trattamento farmacologico è riservato a casi inoperabili, nella prevenzione di forme secondarie in seguito ad asportazione chirurgica, nella prevenzione delle recidive, nel trattamento delle cisti multiple. Come farmaco, si utilizza l’albendazolo od il mebendazolo oppure il flubendazolo, somministrato per cicli ripetuti di un mese ciascuno.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!