Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-07-2006

Mi sono accorto casualmente circa 20 anni fà di

Mi sono accorto casualmente circa 20 anni fà di aver alterati i valori epatici da allora i valori sono rimasti inalterati nonostante non faccia uso di alcool e seguo uno stile di vita sano. In breve dopo una biopsia " LA PRIMA ESEGUITA 16 ANNI Fà " mi è stata diagnosticata una malattia rara detta Duttopenia il medico che mi segue mi ha detto che non è grave ma và tenuta controllata da allora ho iniziato una terapia di acidi biliari 450mg per tre. Vorrei avere una sua considerazione per quanto mi riguarda, si può guarire? Oppure si può evolvere in una cirrosi, tenga presente che devo tra 4 mesi ripetere gli esami ematici di controllo per capire de la cura è efficace oppure no. A questo proposito il mio medico di famiglia riferisce che a suo avviso la terapia e troppo elevata e che bastano 450mg die. Che fare a questo punto?? Grazie a presto
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ altamente improbabile che la sua condizione evolva in cirrosi. La dose sufficiente di acidi biliari potrebbe essere 450 mg due volte al dì.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!