Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Mia madre ha una cirrosi epatica hcv correlata in

Mia madre ha una Cirrosi epatica HCV correlata in scompenso CLINICO stiamo iniziando a vedere se può essere inserita nella lista trapianti. Io ho parlato con il medico che ci sta seguendo e ci ha detto che circa l'80% dei pazienti trapiantati superano i 5 anni di vita e a dir il vero ho letto la stessa cosa su vari articoli su internet. La mia domanda è questa: cosa succede dopo i 5 anni? Queste persone vivono, muoiono o dopo i 5 anni non si hanno più dati statistici? La ringrazio.
Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com
Naturalmente dopo tale periodo (5 anni) si ha un lento, progressivo, declino della percentuale di sopravvivenza, tuttavia non vi sono studi ben condotti che comprendano tale lungo periodo, anche in considerazione delle migliorata qualità dell’intervento medico e chirurgico in tale categoria di pazienti avvenuto negli ultimi, recenti anni. Approssimativamente si può considerare una sopravvivenza a 10 anni di circa il 60%.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Napoli (NA)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Pisa (PI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Crotone (KR)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Prov. di Modena