Mia nonna di 70 anni è affetta da circa 4 o 5 anni di cistiti ricorrenti. Assumeva circa 3 compresse di antibiotici che al momento faceva regredire, ma dopo qualche mese si ripresentava il problema. Da circa 4 mesi si ripresenta la cistite (E.coli) e dopo terapia antibiotica (CIPROXIN) anche micosi. Faccio presente che ha dolori pelvici di tipo... Leggi di più traffitico. Ha eseguito un eco addome (negativa), tac diretta addome completa (negativa), uroflussometria (negativa). Ora l'urologo ha prescritto una RMN pelvica e succeddivamente è orientato per una cistoscopia con Biopsia. Nel frattempo da alcuni giorni l'urinocoltura presenta E.coli, i dolori permangono e non sappiamo se sia necessario riassumere un antibiotico poichè abbiamo terrore che si ripresenti la micosi. Chiediamo anche un suggerimento per essere seguita da un urologo specializzato in questa patologia. (Cagliari)Chiediamo altresì un consulto per sapere se neccessario tutta questo iter per una buona diagnosi per evitare ulteriori stress al paziente. Potrebbe nel frattempo assumere L'ausilium?Certi della vostra collaborazione Vi ringrazio anticipatamenteFabio Mandas