19-04-2006

Mio figlio, a seguito di una epatite acuta risolta

Mio figlio, a seguito di una epatite acuta risolta ma purtroppo non diagnosticata, presenta, alle analisi di controllo che vengono effettuata mensilmente, una diminizione continua e significativa del valori delle piastrine e dei globuli bianchi. Vorrei sapere cosa fare. grazie. vi riporto di seguito i valori riscontrati delle ultime due analisi: data 09/02/2006
globuli rossi 4.220.000
globuli bianchi 3.400
MCV 97,2
MCH 28,2
MCHC 29,0
Piastrine 62.000
data 18/06/2006
globuli rossi 3.780.000
globuli bianchi 3.500
MCV 97,9
MCH 32,8
MCHC 33,54
Piastrine 49.000
E' STATO DIMESSO DALL'OSTEDALE CARDARELLI (EPATOLOGIA) IL 3/11/2005
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ necessario che fornisca maggiori dati clinici, in aprticolare quale sia stata la diagnosi di dimissione. In effetti non sembra si possa trattare di una epatite acuta ma di una patologia epatica più avanzata. Pertanto bisognerebbe sapere quale sia il reperto ecografico e quale sia la causa del danno epatico.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!