Mio figlio di 16 anni gioca regolarmente a calcio a livello agonistico. A novembre 2004 gli è stata dignosticata: cito referto NORMALI RITORNI VENOSI POLMONARI E SISTEMICI. NORMALE ANATOMIA INTRACARDIACA. NORMALE CINESI BIVENTRICOLARE. NORMALE ANATOMIA E FLUSSIMETRIA DELLE VALVOLE ATRIO VENTRICOLARI E VALVOLA POLMONARE. VALVOLA AORTICA BICUSPIDE (FUSIONE DELLE CUSPIDI CORONARICHE) CON LIEVISSIMA INSUFFICIENZA VALVOLA AORTICA. NON DOTTO ARTERIOSO PERVIO. ARCO AORTICO NORMALE. SI CONSIGLIA PROFILASSI ANTIBIOTICA.......Il medico sportivo ha concesso l'idoneità agonistica.Nel gennaio 2006 dopo il controllo: cito referto INVARIATA LA VALVOLA AORTICA BICUSPIDE PER FUSIONE DELLE CUSPIDI CORONARICA DX E NON CORONARICA. LIEVE INSUFFICIENZA VALVOLARE AORTICA. NORMALI DIMENSIONI ENDOCAVITARIE. BUONA CINESI BIVENTRICOLARE. NON ANOMALIE ASSOCIATE. SI CONSIGLIA PROFILASSI ANTIBIOTICA.......Il medico sportivo ha concesso l'idoneità agonistica.Nel novembre 2006 cambio cardiologo ma il referto in sostanza è lo stesso. Il medico sportivo concede l'idoneità agonistica ma con titubanza.Settembre 2007, cito referto: VALVOLA AORTICA BICUPIDE CON FUSIONE DELLA CUSPIDE DX E NON CORONARICA E MINIMO JET DI RIGURGITO. AORTA ASCENDENTE NEI LIMITI. VENTRICOLO SX DI NORMALI DIMENSIONI CON NORNALE FUNZIONE SISTOLICA GLOBALE. SI CONSIGLIA PROFILASSI ANTIBIOTICA....... PUO' SVOLGERE LA COMUNE ATTIVITA' LUDICO SPORTIVA NON AGONSTICA EVITARE SFORZI FISICI ESTREMI E ISOMETRICI. Il medico sportivo, diverso da quello dell'anno precedente ha concesso l'idoneità ma non agonistica.A tale notizia gli è caduto il mondo addosso poiché lui tiene molto a tale attività, ma altresì io tengo molto a lui, chiedo pertanto se possa praticare tale attività a livello agonistico (squadra di calcio allievi dilettantistica) e quali potrebbero essere le eventuali conseguenze a cui andrebbe incontro. Ringrazio.