31-07-2012

mio figlio ha effettuato l’asportazione di un

Mio figlio ha effettuato l’asportazione di un nevo sul dorso. Il 25 Luglio 2012 ho ritirato i risultati dell’esame istologico che sono i seguenti: “Melanoma a diffusione superficiale infiltrante il derma papillare fino al margine con il reticolare . Spessore massimo della lesione sec. BRESLOW mm. 1,2 Quota mitotica ‹ di 1mitosi/mmq. La lesione dista 0,3 cm dal margine di resezione dopo la fissazione PT2a (AJCC 2009) “.Mi è stato consigliato l'allargamento che farò il 05 Settembre 2012 presso l’IDI di Roma. Si è parlato di linfonodo sentinella, (quante possibilità ci sono che questi non deve essere asportato?). Devo essere preoccupato ? La situazione è grave?
Risposta di:
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova Dottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Tricologia
Risposta

Lo spessore indica che siamo tra un 1° e 2° stadio, per cui è superficiale. E' opportuno allargarsi, e il linfonodo sentinella è fondamentale, è il primo linfonodo dopo la lesione, e attraverso una scintigrafia si valuta se è o non è interessato, viene comunque asportato.

L'exeresi corretta e il linfonodo sentinella permettono al medico di assicurare la guarigione

TAG: Dermatologia e venereologia | Pelle