mio marito è stato recentemente ricoverato per accertamenti i risultati sono i seguenti:CHILD B7AST 70,FA 443,GGT 128,bil.tot.2.8,colinesterasi2694,alb2.8,AFP15,CAi9.9 187,ferritina 620,PT15ECG nella norma. RX accentuazione della trama branco vascolare da interstiziopatia su sfondo diafano. SpianamentoII arco di sin. ombra cardiaca. Ecografia addome fegato aumentato di volume.ipertrofia del caudato.margini irregolari.Ecostruttura diffusamente disomogenea.multiple lesioni focali solide lobodx e sin ( almeno 4 per lobo)di cui la più grossa a sin misura oltre 4 cm.tutte compatibili con HCC Splenomegalia Asse spleno-portale di calibro aumentato. TC addome pelvi con mdc fegato dismorfico per ipertrofia del lobo dx,ed ipertrofia lobo sin e caudato.Parenchima epatico disomogeneo,per presenza nel lobo dx e sin di plurimi noduli da HCC I più voluminosi si osservano uno a carico del lobo sin(34cm.) uno a caricodel V-VI segmento (42cm.) uno a carico del VI-VII segmento(33cm.) uno a carico della cupola epatica 8£(cm.) altre nodulazioni di minor diametro si osservano sia a carico del lobo dx che sin Alcune lesioni sono meglio valutabili in fase portale tardiva,in quanto capsulate,Splenomegalia Varici nel lume esofageo e periesofageo Gavaccioli venosi in sede retrogastrica, a livello del fondo gastrico e all'ilo splenico EGDS Varici esofagee(F2,Lm,RWM+)Gastropatia lieve.Vorrei sapere se mio marito può essere sottoposto a qualche tipo di intervento , eventualmente anche al SIRT,che possibilità ha di sopravvivenza e a che tipo di vita andrà incontro. La ringrazio di cuore