Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

18-03-2004

Mio padre è stato operato per tumore al colon. da

Mio padre è stato operato per tumore al Colon. Da diversi esami (ecografia, tac, risonanza magnetica, pet) risulta una Metastasi a livello epatico di circa tre cm. Il chirurgo ha optato per un INTERVENTI immediato di resezione seguito da cicli di chemioterapia. Quante concrete possibilità (a livello statistico) esistono che si tratti di una unica metastasi e quindi l'intervento sia risolutivo ? Grazie davvero in anticipo.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ molto difficile darle una risposta in termini precisi relativi alla possibilità che si tratti di una unica metastasi. Infatti allo stato attuale non ci sono strumenti diagnostici che possano fare prevedere la presenza di piccoli nidi di cellule metastatiche nel fegato dove si sia già realizzata una metastasi. Comunque l’intervento chirurgico, anche se non fosse risolutivo, sarebbe utile per ritardare una evoluzione peggiorativa della patologia. Pertanto, la necessità o l’utilità dell’intervento chirurgico per suo padre, può essere valutata solo dopo una attenta ed approfondita valutazione clinica, che può essere fatta esclusivamente dai medici che lo seguono e che hanno a disposizione tutti i dati necessari per stabilire i vantaggi o gli svantaggi di tale procedura invasiva.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!