18-11-2003

Mio padre ha un adenocarcinoma a entrambi i

Mio padre ha un Adenocarcinoma a entrambi i polmoni e una Metastasi cerebrale, i medici hanno previsto di fare 3 cicli di chemio al carboplatino della durata di 3 giorni ciascuno e una Radioterapia, quindi hanno optato per delle terapie tradizionali, pur avendo previsto un'aspettativa di vita molto bassa. Volevo sapere se dei trattamenti a base di ISIS 3521 o di RSR13 potrebbero aumentare in modo significativo la sua aspettativa di vita (passando magari da 3 mesi a 15/20 mesi ). Vorrei sapere eventualmente con chi mettermi in contatto per avere maggiori informazioni sull'argomento. Grazie, Distinti Saluti.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Purtroppo i datti presenti oggi in letteratura relativi alle terapie sperimentali da lei menzionate non indicano vantaggi significativi in termini di sopravvivenza nel carcinoma polmonare non microcitoma rispetto alle terapie tradizionali che pertanto devono essere considerate, ad oggi, il miglior trattamento proponibile ad un paziente.
TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!