06-07-2006

Mio fratello e sua moglie (45 anni) sono entrambi

Mio fratello e sua moglie (45 anni) sono entrambi affetti da epatite C (non so di quale tipo). Ora stanno bene in linea generale ma non vogliono fare alcuna terapia e si curano omeopaticamente. Ho letto che non ci sono evidenze di un successo di queste cure (forse per alcuni sintomi, credo). Che cosa devo consigliarli? Penso che abbiano timore o siano contrari all'interferone perché dicono che fa stare molto male e "scassa" l'organismo più di quanto lo guarisca. grazie ancora
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Allo stato attuale la terapia con interferone è l’unica in grado di guarire dall’epatite C, anche se in percentuali di casi variabili a seconda dei casi (genotipo virale, malattie concomitanti, durata dell’infezione, etc.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!