Salve, volevo porvi due domande. La prima è di carattere comportamentale. Da studenti fuori sede, stiamo per intraprendere una convivenza con un ragazzo affetto da Epatite C. Mi interesserebbe sapere quali sono le misure cautelative che si dovrebbero prendere in bagno, in cucina, in camera (tutti in comune), prodotti disinfettanti ecc. per evitare... Leggi di più il contagio.La seconda domanda, invece, è riferita ad un singolo episodio. C'è la possibilità di contrarre il Virus di Epatite C se mi sono reso conto di avere una piccola ferita che sanguinava mentre lavavo dei piatti e delle posate usate anche da un ragazzo con epatite c? In che misura deve avvenire un eventuale contatto sangue-sangue per poter causare un contagio?Mille grazie